Milano, ragazza di 23 anni incinta rapina due turiste: denunciata

Lombardia
Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)

L'aggressione è avvenuta alla fermata stazione Centrale della metropolitana del capoluogo lombardo. La donna era assieme a dei complici che sono riusciti a fuggire

Una ragazza di 23 anni, di origini bosniache, è stata denunciata a Milano dai carabinieri perché, con dei complici che sono riusciti a fuggire, ha aggredito - prendendo loro la borsa - due turiste cinesi di 19 anni alla fermata stazione Centrale della metropolitana del capoluogo lombardo. Intervenuti su segnalazione dei passeggeri, i militari sono riusciti a bloccare la donna e a restituire la refurtiva alle turiste. La rapinatrice è stata denunciata a piede libero, e non arrestata, perché incinta.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24