Trovato con due litri di droga dello stupro, arrestato 26enne a Milano

Lombardia
Immagine di archivio (ANSA)

Il giovane è un incensurato residente in zona Greco-Turro. Durante la perquisizione del suo appartamento, oltre alla Ghb, sono state rinvenute anche 13 pasticche di ecstasy 

Un incensurato di 26 anni è stato arrestato dalla polizia, a Milano, per il possesso di 13 pasticche di ecstasy e due litri di Ghb, una sostanza incolore, inodore e insapore conosciuta anche come "droga dello stupro", poiché poche gocce disciolte in un liquido possono cancellare la memoria della vittima.

Il giovane ha consegnato il flacone durante la perquisizione

Gli investigatori della Squadra mobile hanno individuato il pusher durante un'attività che li ha condotti al suo appartamento in zona Greco-Turro. Durante la perquisizione il 26enne ha consegnato il flacone contenente i due litri di Ghb che, secondo l'etichetta riportata sopra, sarebbe stata acquistata in Olanda.
L'arrestato non ha precedenti e fino al 2017 ha lavorato per una ditta attiva nel campo della ristorazione. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24