Brescia, dorme in auto perché terrorizzata dai vicini di casa

Lombardia
Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)

"Dal 24 aprile dopo aver trovato per la seconda volta le gomme dell'auto tagliate ho deciso di abbandonare casa e dormire in auto", ha raccontato la donna di 61 anni

Una donna di 61 anni, residente a Villanuova sul Clisi nel Bresciano, dorme in auto perché terrorizzata dai vicini di casa violenti. "Dal 24 aprile dopo aver trovato per la seconda volta le gomme dell'auto tagliate ho deciso di abbandonare casa e dormire in auto", ha raccontato la donna a Il Giornale di Brescia.

Il racconto della donna

La 61enne vive in un appartamento Aler che già cinque anni fa aveva dato il consenso per il cambio alloggio. Mai, però, la donna è stata trasferita. Anzi, in più occasioni la 61enne ha denunciato i vicini, una famiglia italiana di sette persone che vive in 38 metri quadrati di casa, per aggressioni e minacce di morte. Per uno dei componenti della famiglia è scattato l'ammonimento del questore. "Dormo in auto, sotto una telecamera perché se mi succede qualcosa almeno si sa chi è stato", ha raccontato la bresciana che lavora in una casa di riposo e che da sette settimane ormai ha abbandonato il suo appartamento.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.