Sospetta meningite, morta giovane a Saronno

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)

La vittima è una ragazza di 24 anni. "Non c'è nessun allarme", le parole dell'assessore al Welfare, Giulio Gallera

Sospetta meningite a Saronno, in provincia di Varese. Ieri sera, martedì 19 marzo, una ragazza di 24 anni è morta in ospedale. A quanto è emerso, le sue condizioni sarebbero peggiorate con il passare delle ore. "Non c'è nessun allarme", le parole dell'assessore al Welfare Giulio Gallera, aggiungendo che "le Ats Insubria e Milano Città Metropolitana hanno attivato in tempo reale le procedure di profilassi che hanno coinvolto i familiari e i parenti della ragazza, gli amici più stretti, i dipendenti dell'ASST Valle Olona e delle squadre dell'emergenza urgenza coinvolti, i vicini di casa, i colleghi di lavoro e le persone che hanno frequentato la giovane negli ultimi giorni. Ricordando che la meningite non viene trasmessa per semplice contatto diretto o tramite la presenza nella stessa stanza, sottolineo che non c'è nessun allarme".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.