Spray al peperoncino in una scuola media nel Pavese: dieci intossicati

Lombardia
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

I ragazzini, di età compresa tra gli 11 e i 14 anni, hanno sentito bruciore agli occhi e difficoltà respiratorie, ma non sono in gravi condizioni

Intossicati a causa dello spray al peperoncino spruzzato nei bagni femminili della scuola. È successo a dieci studenti della scuola media di Villanterio, in provincia di Pavia, intorno alle 12 di stamattina, giovedì 7 marzo. I ragazzini, di età compresa tra gli 11 e i 14 anni, hanno sentito bruciore agli occhi, un leggero malessere e difficoltà respiratorie. Il personale del 118 è intervenuto sul posto con tre ambulanze e due auto mediche. Coinvolte cinque ragazze, trasportate per accertamenti in ospedale, due a Lodi e tre al San Matteo di Pavia. 

Indagini in corso

Dai bagni femminili, dove era stato spruzzato, lo spray al peperoncino si è poi diffuso anche nei corridoi della scuola. A quanto si apprende, sarebbe stata già individuata la studentessa responsabile della bravata, ma i carabinieri della compagnia di Pavia stanno indagando per capire se insieme alla giovane abbiano agito anche altri studenti della scuola.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.