Auto urta ciclisti sulla statale 341 tra Milano e Varese: grave 66enne

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

L'incidente è avvenuto all'altezza di Vanzaghello, in provincia di Milano. L'uomo ha riportato un grave trauma cranico, mentre due suoi amici, caduti con lui, si sono feriti lievemente

Un uomo di 66 anni è rimasto gravemente ferito dopo essere caduto dalla bicicletta, urtato dallo specchietto di un'auto, mentre pedalava sulla Gallaratese, la statale 341, tra Vanzaghello (Milano) e Samarate (Varese). L'incidente è avvenuto nella mattina di oggi, domenica 3 marzo. 

La dinamica dell'incidente

La dinamica dell'accaduto è ancora al vaglio dei carabinieri, ma stando a una prima ricostruzione, il ciclista stava percorrendo la statale in gruppo con alcuni amici, quando una vettura, guidata da un quarantenne, lo ha urtato, facendolo cadere insieme ad altri due ciclisti. Il 66enne è finito a terra privo di sensi, mentre gli altri due ciclisti hanno riportato solo qualche graffio. Trasportato in elisoccorso all'ospedale di Circolo di Varese, è stato visitato in pronto soccorso, e poi ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Neurorianimazione, per un grave trauma cranico. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.