Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Mantova, consigliere FdI: frittelle gratis ma solo a bimbi italiani

I titoli delle 13 di Sky TG24 del 13/02

2' di lettura

Aveva promesso di distribuire i tradizionali 'fiapòn', ma l’iniziativa non comprendeva i ragazzini stranieri. La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni si è dissociata dal gesto e il consigliere comunale si è scusato 

Frittelle gratis al luna park, ma solo per i bimbi italiani. È la promessa fatta da Luca de Marchi, consigliere comunale di Fratelli d'Italia a Mantova. L’iniziativa si sarebbe dovuta svolgere venerdì 8 febbraio, ma dopo le critiche ricevute sul web e la presa di distanza di Giorgia Meloni, presidente e leader nazionale del partito, de Marchi ha fatto marcia indietro chiedendo scusa.

L’iniziativa

Venerdì 8 febbraio al parco del Te, dove si festeggia la fiera di sant'Anselmo con giostre e bancarelle, de Marchi avrebbe dovuto regalare ai bimbi, ma solo quelli italiani, i 'fiapòn', le tradizionali frittelle intrise di olio e di zucchero. "Puntiamo lo sguardo sulle famiglie extracomunitarie che, in realtà, godono di numerose agevolazioni per quanto riguarda l'infanzia - aveva affermato in un comunicato il consigliere comunale - mentre le famiglie mantovane troppo spesso devono rinunciare ai momenti di svago con figli perché subissate di pensieri riguardanti difficoltà finanziare".

Le scuse di de Marchi

"Annullo tutto - ha dichiarato de Marchi - ma vorrei che non si dimenticasse la mia storia. Sono dieci anni che aiuto tutte le settimane famiglie italiane in difficoltà. E sono cinque anni che distribuisco frittelle al luna park. Ho sempre detto 'solo ai bambini italiani', ma potete chiedere a tutti che nessun bambino andava via senza il suo dolce, anche i tanti stranieri che venivano".

Il tweet di Giorgia Meloni

"Mi dissocio nella maniera più categorica - ha scritto su Twitter la leader di Fratelli d'Italia - dall'iniziativa presa dal consigliere de Marchi a Mantova, che lede l'immagine del partito. Il consigliere la annulli immediatamente e porga scuse pubbliche o saremo costretti a prendere provvedimenti nei suoi confronti".

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"