Droga, pregiudicato nascondeva cocaina e proiettili in casa: arrestato

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)
Fotogramma_Carabinieri

Nel Milanese i carabinieri hanno trovato 150 grami di cocaina e 10 di marijuana, mentre nel cassone della tapparella 40.200 euro in contanti 

Un uomo, un pregiudicato di 45 anni, è stato arrestato nel Milanese perché nascondeva in casa cocaina e soldi in contanti. L’uomo, ieri domenica 21 ottobre, è stato bloccato durante un controllo stradale dai carabinieri a San Donato Milanese (Milano) che lo hanno riconosciuto. Durante una perquisizione nell’appartamento dove viveva, in cucina sono stati trovati 150 grami di cocaina e 10 di marijuana, mentre nel cassone della tapparella 40.200 euro in contanti. Inoltre, in cantina c’erano 50 proiettili e una pistola da softair. L’uomo è stato arrestato per spaccio e detenzione abusiva di munizionamento. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.