Milano, molesta 14enne: in commissariato durante l'uscita da scuola

Foto di archivio (ANSA)
1' di lettura

L'uomo, professionista 50enne con precedenti per violenza su minori, ha seguito una ragazzina fin dentro l'ascensore di casa e l'ha molestata 

Pugno duro del Tribunale di Milano nei confronti di un presunto molestatore di minori. I giudici milanesi hanno disposto per un uomo, professionista di 50 anni, l'obbligo di presentazione alla polizia negli orari di uscita dalle scuole a seguito di una denuncia per corruzione di minore. La vittima è una ragazza 14enne. La giovane ha subito le molestie lo scorso settembre mentre rientrava a casa.

La ricostruzione

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, ha un precedente per atti di libidine violenta e violenza sessuale nei confronti di un'altra minore. Poche settimane fa, il 50enne, ha seguito la ragazzina fin dentro l'ascensore di casa e l'ha molestata. La giovane è stata salvata grazie all'intervento di un inquilino che ha colto di sorpresa l'uomo mettendolo in fuga. Grazie all'analisi delle telecamere lungo il percorso tra la scuola e il palazzo della adolescente gli investigatori della Squadra Mobile sono riusciti a individuarlo. Secondo gli inquirenti potrebbe trattarsi di una persona con comportamento seriale, sono in corso accertamenti per capire se sia autore di altri casi analoghi.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"