Cassa Geometri, dichiarazioni 2019 confermano crescita redditi, +7,59%

Lavoro
geometri_gettyimages

Trend positivo conferma la capacità di questa categoria di affrontare e superare la crisi dell’edilizia

"Incremento del +7,59% nel reddito dei geometri liberi professionisti e una crescita del volume d'affari del +5,73%. E' quanto confermano i dati delle dichiarazioni 2019 appena ricevuti dall'Agenzia delle Entrate. E' un numero che certifica il prosieguo di un trend positivo per la nostra professione e che conferma la capacità di questa categoria di affrontare e superare la crisi dell'edilizia, raccogliendo le nuove sfide poste dal mercato e dimostrando la propria polivalenza anche attraverso l'acquisizione di nuove competenze". A dirlo il presidente della Cassa Geometri, Diego Buono."Una crescita - precisa - che abbiamo accompagnato e sostenuto attraverso un welfare sempre più attivo e integrato, prevedendo, fra altro, prodotti finanziari a sostegno della professione, incentivi alla formazione, accesso agevolato per i neoiscritti e una polizza sanitaria gratuita".

Quarto risultato positivo

Lo scorso 28 novembre la Cassa Geometri, in occasione dell'approvazione del bilancio di preventivo 2020, aveva già fornito una prima proiezione positiva, dalle prime 15.000 dichiarazioni pervenute, del +7%, che oggi non viene solo confermata ma superata dal +7,59%. Si tratta del quarto risultato positivo che registra un ritmo di crescita costante dal 2016 ad oggi e un recupero del +18,19% (+1,1% nel 2016, +3,2% nel 2017, +6,3% nel 2018, +7,59 nel 2019).

 

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24