Comune Silvi, sindaco Scordella azzera la Giunta

Abruzzo
21d9e45991feea3892592e44b842d116

Si punta a ripartire per chiudere consilliatura

(ANSA) - SILVI, 21 OTT - Il sindaco di Silvi (Teramo) Andrea Scordella ha azzerato le deleghe di giunta. Per la seconda metà del mandato potrebbe approdare a palazzo di città una squadra rinnovata. È lo stesso primo cittadino a confermare l'accaduto.
    "Questa mattina abbiamo provveduto all'azzeramento della Giunta, credo sia un atto dovuto per poter avviare un confronto con le varie forze politiche e sopratutto con un nuovo gruppo consiliare che ha fatto una richiesta in tal senso. Credo sia giusto sedersi attorno ad un tavolo per mettere in chiaro che la prima cosa deve essere il bene di Silvi".
    Scordella, primo sindaco della Lega eletto in Abruzzo, ha ribadito quella che deve essere la linea da seguire: "Ci dobbiamo confrontare con tutti e non perdere di vista quello che deve essere il bene primario che è la città di Silvi. Ritengo importante confrontarsi e impostare un programma per chiudere questa consigliatura e impostare la prossima. Altri gruppi chiedevano nelle ultime settimane un assessorato e oggi siamo convinti che bisognava intervenire per poter ripartire e proseguire fino al 2028. Abbiamo un patto firmato dai tre partiti maggioritari (Lega, Fratelli d'Italia' e Forza Italia) ora aspettiamo 'Idea Cambiamo' che vuole stilare un programma condiviso per il futuro". (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24