Covid, appello assessore Abruzzo, a Pasqua rispettare regole

Abruzzo
d1fada1c4e28706d6109ba19374beca4

Verì, evitare convivialità, non vanifichiamo sforzi

(ANSA) - PESCARA, 02 APR - "In Abruzzo abbiamo uno degli indici Rt più bassi a livello nazionale. E' una regione che ha tutti i requisiti per essere definita zona gialla. Invece si applicano anche qui le misure del decreto Draghi, che prevedono restrizioni importanti finalizzate a far evitare i momenti conviviali, i più pericolosi dal punto di vista del contagio.
    Invito tutti a seguire attentamente le regole, non dobbiamo vanificare il sacrificio messo in atto. Dobbiamo rispettare le norme, evitando qualsiasi momento che richieda comportamenti diversi rispetto alle regole". E' l'appello lanciato, al termine dell'Unità di crisi regionale, dall'assessore regionale alla Salute Nicoletta Verì.
    Nel rivolgere un "augurio di speranza ai nostri corregionali", l'assessore invita alla massima prudenza e sottolinea che "riapriremo le scuole dopo Pasqua e piano piano torneremo a quella normalità tanto attesa". (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.