Covid: sindaco Chieti annuncia 'chiuderò strade e piazze'

Abruzzo
65a72967b96ff9c16c8a52a25ba6d629

Ferrara, situazione drammatica, appelli caduti nel vuoto

(ANSA) - CHIETI, 22 FEB - Il sindaco di Chieti, Diego Ferrara, ha annunciato misure più rigide, come la chiusura di strade, piazze e luoghi di ritrovo, per arginare i contagi da Covid 19. Lo ha fatto oggi con un video sulla pagina Facebook del Comune dopo che ieri, in seguito allo screening con il tampone molecolare effettuato al Pala Tricalle, su 280 tamponi sono stati registrati 89 positivi: "un numero ben al di sopra di tutte le aspettative peggiori, basti pensare che la settimana scorsa i 71 contagiati ci sembravano una cifra enorme". La città è già in zona rossa. "Adesso - prosegue Ferrara - è veramente drammatica la situazione. Ho potuto constatare con rammarico che gli appelli istituzionali da parte mia, della Asl, del prefetto e delle forze dell'ordine, sono purtroppo caduti nel vuoto. Chi ha avuto modo di passeggiare o di attraversare le nostre strade sabato e domenica, ha potuto constatare un aumento incredibile di persone che, noncuranti del pericolo, continuano a far finta che nulla stia accadendo. E invece è un problema estremamente importante: Chieti oggi è l'unica città che ha un trend di ascesa dei contagi superiore a tutti i paesi che ci circondano.
    Quindi sarò costretto a fare ordinanze non solo per procrastinare e prolungare la chiusura delle scuole, ma anche di piazze, strade e punti di ritrovo e di incontro. Continuo a raccomandare la massima prudenza, non uscite di casa se non per motivi impellenti e speriamo di cavarcela nel miglior modo possibile". (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.