Covid, chiusi Museo Archeologico Chieti e 'Casa d'Annunzio'

Abruzzo
0b8d4a49ef09973978c66427e22ae3c6

Sanificazione a Villa Frigerj. A Pescara su ordinanza Regione

(ANSA) - CHIETI, 12 FEB - Sospesa da oggi l'apertura al pubblico del Museo Archeologico Nazionale d'Abruzzo Villa Frigerj a Chieti, riaperto il primo febbraio scorso: lo comunica, con una nota, il Direttore regionale dei Musei Abruzzo ad interim, Mariastella Margozzi, precisando che ieri è stato registrato un caso di positività al Covid-19 tra il personale in servizio. "Si sta provvedendo all'immediato e necessario intervento di sanificazione degli ambienti sia del Museo di Villa Frigerj sia della Civitella di Chieti tramite ditta specializzata che rilasci la certificazione - recita la nota - Il personale in servizio sarà posto in smart working e/o reperibilità. Come da indicazioni del Responsabile servizio prevenzione e protezione, coloro che ritengono di essere venuti a contatto con la persona interessata dovranno contattare il proprio medico di base per segnalare all'Asl di competenza l'avvenuto contatto con un positivo e procedere con la richiesta del tampone molecolare, oltre a mettersi in quarantena".
    Inoltre, vista l'ordinanza del presidente della Giunta Regionale n.6 del 10/02/2021 che dispone il divieto di ingresso/uscita nel e dal comune di Pescara, eccetto che per caso comprovato da esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute, è disposta anche la chiusura, in via cautelativa, del Museo 'Casa Natale G. D'Annunzio' da oggi e fino a nuove disposizioni. (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.