Dispersi sul Velino, ricerche in Valle Majelama e Valle Genzana

Abruzzo
ed8ce84fd552df4c82ad7ef5ca3da1af

In azione sonde Recco e unità cinofile

(ANSA) - MASSA D'ALBE, 04 FEB - Sono riprese stamattina le ricerche dei 4 escursionisti dispersi sul Monte Velino dal 24 gennaio scorso. Oggi ci si concentra nell'area di Valle Majelama interessata da tre valanghe, con l'impiego di 31 uomini del Soccorso Alpino, della Guardia di Finanza, dei Carabinieri, della Polizia e dell'Esercito. I soccorritori hanno raggiunto la zona, a quota 1.800 metri, grazie a due elicotteri, uno della Polizia e l'altro dei Carabinieri, decollati dal campo sportivo di Massa d'Albe (L'Aquila). Una squadra composta da 8 soccorritori è salita stamattina con gli sci a Valle Genzana, area meno estesa rispetto a quella di Valle Majelama.
    Nelle ricerche sono impegnati anche due cani dell'unità cinofila del Soccorso Alpino del Trentino e due sonde Recco manuali. Le sonde Recco captano qualsiasi tipo di metallo, chiavi, cellulari, placche di abbigliamento da alpinismo, sono dunque suscettibili di interferenze. (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.