Non autosufficienza, protesta pensionati

Abruzzo
l-aquila

Sindacati incontrano il Prefetto di Pescara

(ANSA) - PESCARA, 18 DIC - Pensionati in piazza a Pescara a sostegno della legge sulla non autosufficienza: in una manifestazione che si è tenuta in Piazza Italia, gli iscritti alla Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil hanno voluto far sentire la loro voce. "Siamo oggi in piazza, come in altre città italiane - ha spiegato Loredana Piselli della segretaria Spi-Cgil - per contestare questa manovra di bilancio che sottovaluta i problemi della popolazione anziana e in particolare un problema grande che è quello dell'invecchiamento della popolazione che chiede una legge sulla non autosufficienza che è un problema grandissimo che colpisce nel nostro Paese più di tre milioni di persone e quindi tre milioni di famiglie che devono convivere ogni giorno con questo grande problema che impoverisce le persone, le famiglie e i pensionati. Il Governo deve ascoltarci perché questo è anche un problema di civiltà". Michele Di Marco della Uilp-Uil ha poi aggiunto che "per i pensionati e le loro famiglie la situazione è sempre più complicata".
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24