Bussi, processo civile rinviato al 2020

Abruzzo
l-aquila

Tribunale, su prescrizioni si riserva di definire a sentenza

(ANSA) - L'AQUILA, 9 SET - E' stato rinviato al 20 gennaio 2020 il processo per il risarcimento civile intentato dal ministero dell'Ambiente alla Edison per la mega discarica di Bussi sul Tirino (Pescara). L'Avvocatura dello Stato produrrà a quella data una memoria e i giudici dovranno decidere questa istanza istruttoria per accedere alle prove che verranno ulteriormente portate. L'Avvocatura dello Stato rappresentata dall'avvocato Cristina Gerardis riproporrà al processo civile l'istruttoria che fu la base del processo penale in Corte d'Assise D'Appello a Chieti. Il Tribunale si è riservato con sentenza definitiva di decidere sulle prescrizioni agli imputati che le difese hanno presentato. Gli ambienti legali di entrambe le parti fanno notare che i giudici avrebbero potuto eccepire le prescrizioni subito, ma così non sarà e il dibattito andrà a termine regolarmente.
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24