Prestito obbligazionario punta a solare

@ANSA
1' di lettura

Solis 'Dal sole al freddo 6%', da marzo 2019 a marzo 2024

(ANSA) - CASOLI (CHIETI), 7 DIC - Al via il prestito obbligazionario che punta all'energia solare denominato 'Solis spa. Dal sole al freddo 6%', tasso fisso 1 marzo 2019-1 marzo 2024, emesso in una o più tranche, di importo massimo di un milione di euro e costituito da 200 obbligazioni al portatore del valore nominale di 5.000,00 euro ciascuna in taglio non frazionabile, come taglio minimo. A lanciare le obbligazioni Danilo Di Florio, amministratore delegato della Solis spa, azienda italiana nel settore delle energie rinnovabili e dell'efficientamento energetico con sede a Casoli e ad Atessa, nel Chietino, il dg Giuseppe Pugliese e la responsabile Finanza e Controllo, Annalisa Travaglini. "Un investimento ha sottolineato Di Florio - che si contrappone a quelli classici e si basa sul buono stato di salute dell'azienda e alle prospettive di crescita". Nel 2019 il dg ha parlato di una previsione di fatturato di 12 milioni di euro."Si tratta di un fatturato di qualità", ha riferito Pugliese, che riesce a generare sempre più interesse tra i privati. "Nel 2017 - ha detto Travaglini - rispetto a una resistenza che si registrava negli anni passati, il 60% dei sottoscrittori è rappresentato da investitori privati. Segno di una presa di coscienza del prodotto e dell'affidabilità dell' azienda. Il piccolo risparmiatore trova qualcosa di tangibile e vero". Durante la tavola rotonda organizzata per il lancio del prestito obbligazionario, anche alcune testimonianze di due insegnanti che hanno pensato di investire in energia verde per poter assicurarsi i servizi di assistenza per il loro futuro. La Solis spa è stata premiata di recente da Legambiente nel corso della giornata di Presentazione del Rapporto Comuni Rinnovabili 2018 e della mostra '100 Storie dal territorio', unica azienda abruzzese, per quanto fatto nella propria regione in tema di energie rinnovabili. Un percorso, quello di Solis, nato dall'esperienza nel settore fotovoltaico per svilupparsi verso tecnologie innovative nel campo del consumo delle energie rinnovabili. Un modello seguito anche nello stile di vita dei dipendenti. (ANSA)

Data ultima modifica 07 dicembre 2018 ore 19:03

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"