Aggressione pineta Pescara, identificati

Abruzzo
l-aquila

Denunciati a piede libero tre giovani di cui uno minorenne

(ANSA) - PESCARA, 29 NOV - Identificati gli autori della rapina commessa lo scorso due settembre nella pineta della riviera di Pescara quando due giovani furono aggrediti e rapinati. Le indagini condotte dalla Polizia di Stato hanno consentito di risalire all'identità degli autori della rapina, uno dei quali ha ammesso le proprie responsabilità. Si tratta di S. R., minorenne, S. V. di anni 22 e D.G.L. di anni 18: per loro concorso in rapina aggravata e lesioni volontarie.
    Il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di L'Aquila Roberto Polella, ha fatto richiesta al Gip della misura cautelare nei confronti del minorenne, imponendo al minore indagato di seguire un percorso scolastico, di non uscire di casa prima delle ore 7 e di non rientrare oltre le 23, e di mantenere frequenti contatti con i servizi sociali, di non frequentare soggetti pregiudicati o con precedenti penali.
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.