San Salvo, torna teatro dopo 33 anni

Abruzzo
@ANSA
8fce3e1468c3fb8e3d9ec444d152f6ef

Spazio per cento spettatori. Attori in scena dal 23 novembre

(ANSA) - SAN SALVO (CHIETI), 20 NOV - Un teatro per soli cento spettatori. E' la proposta culturale di San Salvo dove, dopo trentatré anni, riapre il sipario del Centro culturale 'Aldo Moro'. Cinque gli spettacoli che andranno in scena tre giorni consecutivi. E' la stagione di prosa dell'associazione CreatiVita, dell'attrice Stefania Pascali e del regista Luigi Cilli. Si comincia venerdì 23 novembre con "Le voci", regia di Roberto Andolfi; poi "Robin Hood nei Boschi della Maiella", regia di Luigi Cilli, 28-30 dicembre; "Gli ebrei sono matti", regia di Dario Aggioli, 25-27 marzo 2019; "Adesso", regia di Luigi Cilli, 8-10 marzo 2019; "Giù il cappello", regia di Francesco Passafaro, 17-19 maggio 2019. Alla presentazione del cartellone il sindaco, Tiziana Magnacca, ha evidenziato come San Salvo possa diventare "una nicchia di cultura riportando la gente al teatro con il suo valore altamente educativo. Anche nei piccoli comuni, a costi contenuti, si può far crescere la buona abitudine di assistere a degli spettacoli dal vivo".
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.