Tumori,'Komen'in Abruzzo per prevenzione

Abruzzo
l-aquila

'Con mammografia e diagnosi precoce, guarigione oltre 90% casi'

(ANSA) - PESCARA, 28 OTT - "Il tumore al seno è quello più diffuso tra le donne, ma con diagnosi precoce e nuove terapie si può guarire nel 90-95% dei casi. Invito le donne fra 35 e 40 anni a fare una mammografia e nelle età precedenti a fare visite periodiche con gli specialisti. La prevenzione è prioritaria".
    E' l'appello di Riccardo Masetti, presidente di 'Susan G.Komen Italia' e direttore del centro Integrato di Senologia della Fondazione Policlinico Universitario Gemelli Irccs di Roma, lanciato a Pescara nel corso di un incontro al museo Colonna nell'ambito della rassegna 'Arte&Donna'. Ora 'Komen Italia' ha un Comitato anche in Abruzzo; la presidente Isabella Marianacci annuncia l'apertura di sedi in ogni provincia. In Abruzzo, dal 2014, si stima una media di oltre undicimila diagnosi di tumore al seno ogni anno. Il Comitato Komen Abruzzo opererà in sinergia con le istituzioni e le altre associazioni che si occupano di prevenzione e sostegno alle donne. E per il 22 settembre 2019 organizzerà in Abruzzo 'Race for the Cure'.
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.