Riace: Lolli, modello da incoraggiare

Abruzzo
@ANSA
7903cc0071ea6ad3f06300f87c09ca7f

Presidente vicario Regione Abruzzo, solidarietà a sindaco Lucano

(ANSA)- PESCARA, 20 OTT - Il 'modello Riace' "andrebbe incoraggiato e indicato come esempio, senza utilizzare la burocrazia come ostacolo per scopi che nulla hanno a che fare con la solidarietà e l'integrazione". Lo ha detto il presidente vicario della Regione Abruzzo Giovanni Lolli visitando il centro di accoglienza di Città Sant'Angelo (Pescara) gestito dall'Azienda servizi alla persona (Asp) di Pescara; vi alloggiano 32 dei 172 rifugiati ospitati dalla Asp. Lolli ha espresso solidarietà al sindaco di Riace Mimmo Lucano, "un uomo che ha saputo creare un modello per l'accoglienza dei migranti riconosciuto nel mondo: si pensi al cortometraggio 'Il volo' che Wim Wenders gli ha dedicato nel 2010 e al Premio internazionale per la pace Dresda da lui vinto l'anno scorso". "Grazie al sistema Sprar - ha aggiunto - Lucano ha agito con associazioni del terzo settore per interventi di accoglienza integrata: invece di limitarsi a garantire vitto e alloggio, ha coinvolto i rifugiati in attività lavorative, facendoli sentire parte della comunità".
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.