Armi in casa, arrestato dalla Polizia a Pescara

Abruzzo
@ANSA
a6fb60a79a89750d4e00dbd8c4b87910

Dopo blitz nell'abitazione del 24enne, a Pescara

(ANSA) - PESCARA, 6 OTT - Aveva in casa armi e droga. In manette è finito a Pescara, ieri, un orvietano 24enne di origini pescaresi, che aveva in casa una rivoltella Taurus mod.96 calibro 22, corredata da 70 cartucce, risultata rubata nel 2014.
    Gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Pescara hanno portato a termine il blitz in casa del giovane, una volta raccolte indicazioni confidenziali sul possesso abusivo di armi e droga. Oltre alla pistola e al munizionamento, il giovane è stato trovato in possesso di 5 bustine di marijuana da circa un grammo ciascuna e di un bilancino di precisione. Per il 24enne, su disposizione del pm Marina Tommolini, che ha coordinato le indagini, è scattato l'arresto per i reati di ricettazione, possesso ingiustificato di arma comune da sparo e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.