Sotheby’s, all’asta Picasso e altri tesori d'arte contemporanea. FOTO

La casa d’aste britannica batterà opere di vari artisti del '900, tra cui Umberto Boccioni, Andy Warhol e René Magritte. LA FOTOGALLERY
  • ©Getty Images
    C'è anche un Picasso da 50 milioni di dollari (circa 41 milioni di euro) - "Femme au béret et à la robe quadrillée" (1937) - tra le opere che saranno battute all'asta da Sotheby's a Londra il prossimo 28 febbraio - L'amante di Picasso all'asta da Sotheby's
  • ©Getty Images
    Quello che raffigura l'amante di Pablo Picasso, Marie-Thérèse Walter, non è l'unico quadro dell'artista spagnolo in vendita. Anche il "Matador" (1970) farà parte dell'asta dedicata all'arte contemporanea - La mostra su Monet a Roma
  • ©Getty Images
    Tra i pezzi pregiati della collezione, c'è anche "Testa + Luce + Ambiente" dell'italiano Umberto Boccioni: un quadro futurista dal valore stimato fra i 6 e gli 8,5 milioni di euro - Il Novecento in mostra a Milano
  • ©Getty Images
    Questa opera di Andy Warhol, il padre della pop art scomparso nel 1987, intitolata "Hammer and Sickle" ("Falce e Martello"), è valutata fra tre e quattro milioni di dollari - I 30 dalla morte del padre della pop art
  • ©Getty Images
    Tra le opere offerte da Sotheby's anche una delle venticinque bottiglie dipinte durante la vita dall'artista belga René Magritte, con il suo inconfondibile stile - Magritte e la fotografia a New York
  • ©Getty Images
    In foto, l'opera "Bateaux a collioure" del neoimpressionista André Derain. In vendita anche alcune opere dello svizzero Alberto Giacometti, che nella sua vita ha abbracciato diverse correnti, dal surrealismo al cubismo all'espressionismo - Il tweet di Sotheby's su Warhol
  • ©Getty Images
    Qui un'opera del pittore tedesco Gerhard Richter, 86 anni. La casa d'aste batterà anche due lavori del surrealista Salvador Dalì – "Gradiva" e "Maison Pour Érotomane" – entrambi provenienti dalla collezione del museo argentino Condesa Cuevas de Vera - Ancora intatti i baffi di Salvador Dalì
  • All'asta, insieme a due opere "minori", un terzo olio su tela di Picasso: "Tête de Femme" (1963), valutata quasi otto milioni di euro - Due dipinti nascosti sotto una tela di Picasso
  • ©Getty Images
    "Con il forte appetito che in questo momento c'è per Picasso, è un onore presentare sul mercato alcuni dei suoi rari lavori", ha spiegato Helena Newman, rappresentante della casa d'aste britannica - La dichiarazione della casa d'aste