Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Dalle biglie al beach volley: i giochi da fare in spiaggia

Un match di beach volley (Getty Images)
3' di lettura

Tutte le attività che si possono realizzare in spiaggia per rendere più divertenti le proprie vacanze

Le spiagge possono trasformarsi in veri e propri campi di gioco. Per chi vuole praticare attività fisica anche sulla sabbia, esistono una serie di sport da fare con i propri amici per rendere più divertenti le proprie vacanze.

Beach Volley

Il beach volley è nato come variante del gioco della pallavolo sulle spiagge, e vede due squadre scontrarsi su un campo di sabbia diviso da una rete. Lo scopo è quello di mandare la palla sopra la rete per farla cadere nel campo avversario: ogni squadra ha a disposizione tre tocchi, comprensivi del tocco del muro. Il match ha inizio con un servizio, ovvero un colpo del servitore diretto sopra la rete al campo avversario. Lo scambio continua fino a quando la palla tocca terra in campo. La squadra che vince lo scambio conquista un punto. La gara è vinta dalla squadra che si aggiudica due set, che terminano quando un team arriva a 21, ma con almeno 2 punti di vantaggio sulla squadra avversaria.

Footvolley

Il footvolley è una variante del beach volley giocato senza l'utilizzo delle mani. Come nel caso della pallavolo da spiaggia, viene giocata da due squadre disposte ai due lati della rete, che deve essere lunga 9,50 m, e alta 2,20 m. Il match ha inizio con un servizio palla: la squadra che riceve deve evitare che la sfera tocchi terra toccandola tre volte al massimo e minimo una, senza utilizzare mani, braccia ed avambracci. Un singolo giocatore non può però toccare la palla due volte consecutive. La formula del punteggio è quella del tie-break (ai 15, 18 o 21 punti).

I racchettoni

E' uno degli evergreen da spiaggia. Per giocare servono dei racchettoni lunghi tra i 45 ed i 50 cm ed una pallina. Si può giocare in due o a squadre, sul bagnasciuga o sulla sabbia. Un giocatore dà inizio al match colpendo la pallina, l'altro dovrà rispondere con la racchetta cercando di non farla cadere a terra.

Le biglie

Il 'cheecoting', ovvero il gioco delle biglie in spiaggia, prevede la costruzione di una pista sulla sabbia, che potrà essere semplice o con una serie di curve. In seguito il primo giocatore lancia una biglia, colpendola seccamente con un dito qualsiasi della mano. Il secondo fa lo stesso cercando di raggiungere la prima biglia e così via per tutti i giocatori, in una gara ad inseguimento. Vince chi arriva per primo al traguardo o chi termina i giri prestabiliti.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"