Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Elton John a Verona contro la Brexit: mi vergogno del mio Paese

I titoli delle 13 di Sky tg24 del 31/05

2' di lettura

Il cantante si sfoga durante il concerto all’Arena di Verona: “Io sono europeo. Non sono uno stupido idiota inglese, coloniale e imperialista”

Dal palcoscenico dell'Arena di Verona, Elton John si scaglia di nuovo contro la Brexit. Il cantante mercoledì scorso (29 maggio) ha tenuto nella città italiana un concerto del tour mondiale di addio ai live, Farewell Yellow Brick Road e, secondo quanto riporta il Guardian, si è sfogato così: “Mi vergogno del mio Paese per quello cha ha fatto. La Brexit ha diviso la gente, sono stanco morto dei politici, specialmente dei politici britannici. Sono stanco morto della Brexit. Io sono europeo. Non sono uno stupido idiota inglese, coloniale e imperialista".

Non è la prima volta

Già nel luglio del 2018 la star aveva espresso il suo sgomento nei confronti della Brexit: "Tanto per cominciare, non penso che al popolo britannico sia stata detta la verità. Gli è stato promesso qualcosa che era completamente ridicola e non era fattibile economicamente".

Una carriera sempre all’apice

Elton John, oltre al tour mondiale, sta per pubblicare la sua prima autobiografia in autunno, mentre è attualmente al cinema Rocketman, un biopic sul suo successo e la sua battaglia contro l’abuso di sostanze.

Cancellata una tappa

A Verona il cantante ha dovuto cancellare il concerto di giovedì, costretto dal suo medico, per un’infiammazione alle corde vocali. Tuttavia dovrebbe tornare di nuovo in forma per la prossima tappa sabato in Germania, a Wiesbaden.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"