Principe Harry, "effetto Meghan" sul look reale

I look del principe Harry con Meghan Markle - Getty Images
3' di lettura

Ha appena compiuto 34 anni, ha messo la testa a posto e da quando si è sposato anche il suo stile si è evoluto al punto che è il primo consigliere della moglie in fatto di abbigliamento

È di moda il principe Harry. E ora che ha compiuto 34 anni ed è sposato con quella che è stata definita la donna più elegante dell'anno secondo People, anche il suo stile è cambiato. Le camicie a quadri e i pantaloni color cachi dell’adolescenza sono spariti dal suo armadio per lasciare il posto ad abiti slim fit e cappotti dal taglio sartoriale.

Dall’inizio della loro relazione nel novembre 2016 tutti gli occhi sono puntati su Meghan Markle e sui suoi outfit, e pochi si sono accorti che anche Harry ha avuto una sottile ma costante e inevitabile evoluzione di stile. Basti ricordare quanto si è parlato dell’abito nero con trasparenze firmato da Ralph&Russo che l’ex attrice americana indossava nelle foto del fidanzamento mentre è passata inosservata la cravatta blu notte in maglia, abbinata a un vestito di una sfumatura più chiara di Gieves & Hawkes che portava Harry.

Migliaia i commenti sull'abito da sposa disegnato da Clare Waight Keller, direttrice artistica della griffe francese Givenchy, per il Royal Wedding, ma poco è stato detto sull’uniforme militare tradizionale indossata da Harry, realizzata dai sarti di Dege & Skinner e sul problema dei pantaloni "troppo stretti" (Harry se ne è lamentato con il fratello William). 

In realtà si dice che sia proprio il principe ad occuparsi dell’abbigliamento della moglie e ad aiutarla a rispettare il protocollo reale. Harry accompagna Meghan nei suoi incontri con la stilista Stella McCartney e sta prendendo il posto dell’amica e stylist della duchessa di Sussex, Jessica Mulroney.

Il figlio minore di Lady Diana non è un esperto di moda ma ha un gusto che si sta affinando nel corso degli anni e di cui la neo sposa si fida. I due in realtà si influenzano a vicenda: il principe “pre-Meghan” indossava pantaloni e camicie morbide dal taglio sportivo con giacche blu leggermente corte nel tipico stile dei giovani dell’upper class britannica.

Quando era fidanzato con Chelsy Davy (2004-2011) o con Cressida Bonas (2012-2014) non era raro che venisse fotografato con camicie a quadri effetto tovaglia con tanto di maniche arrotolate, sahariane, berretti da baseball, scarpe (troppo) vissute.

Negli ultimi anni invece, preferisce camicie chiare e tinta unita, pullover di cashmere a girocollo, cappotti lussuosi e al solito blu ha affiancato sofisticati colori neutri e diverse tonalità di grigio e beige che si coordinano perfettamente con il guardaroba di Meghan. Per la coppia reale anche lo stile è un gioco a due.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"