Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Parte il Festival MIX Milano 2018: tutto quello che c'è da sapere

Il cast di "Favola" con il regista Sebastiano Mauri: il film verrà presentato in anteprima al Festival Mix Milano 2018 (KikaPress)
5' di lettura

Sarà "Favola" ad aprire la 32esima edizione della manifestazione dedicata al cinema Gaylesbico e alla Queer Culture. Appuntamento al Teatro Strehler e Teatro Studio Melato dal 21 al 24 giugno

Torna il Festival Mix Milano, manifestazione dedicata al cinema Gaylesbico e Queer Culture. La manifestazione, giunta alla 32esima edizione, si terrà dal 21 al 24 giugno al Teatro Strehler, storica sede del festival, a cui quest'anno si aggiunge una nuova location: il Teatro Studio Melato. Il Mix darà il via ufficiale alla Pride Week di Milano. Il motto della manifestazione è "L’un@ non esclude l’altr@", elaborato nel Manifesto scritto insieme al Gruppo Giovani di Gay Statale.

Il film di apertura

Il Festival Mix Milano 2018 sarà inaugurato da "Favola", film diretto da Sebastiano Mauri con Filippo Timi. Si tratta di una commedia dissacrante sul tema dell'identità. Protagoniste due casalinghe Mrs Fairytale (interpretata da Filippo Timi) e la sua migliore amica Mrs Emerald (Luca Mascino). "Favola" è ambientato nell'America degli anni Cinquanta. Il film sarà in sala come evento speciale solo il 25, 26 e 27 luglio. Special guest della serata inaugurale anche la fascinosa attrice e performer Drusilla Foer.

La gara

Ci saranno poi proiezioni, concerti e altri eventi, tutti all'inisegna dell'inclusione. Con 50 titoli suddivisi nelle tradizionali sezioni Lungometraggi, Documentari e Cortometraggi: tutti saranno valutati da tre giurie composte da esperti/e e critici/che di cinema che sceglieranno le migliori opere cinematografiche a tematica LGBT. Inoltre anche il pubblico potrà esprimere le proprie preferenze attraverso l'app ufficiale del Festival Mix Milano 2018. Il magazine online Cultweek assegnerà una menzione speciale ad uno dei lungometraggi in concorso, mentre laF - tv del Gruppo Fetrinelli (canale 135 Sky) - parteciperà al Festival con la consegna del Premio "MIX laF" al miglior documentario in concorso. In palio la messa in onda del vincitore sul canale. Sempre a cura di laF ci sarà l’anteprima nazionale in sala dell’ultimo episodio di "Love Me Gender" (domenica 24 giugno ore 18.00, Teatro Studio Melato).

I film in programma

Tra i film presenti al Festival Mix Milano 2018 ci sarà anche "Un conteau dans le coeur" di Yann Gonzalez (23/06 ore 20.30), già ospite del festival con i suoi precedenti lavori. La pellicola è stato presentata all'ultimo Festival di Cannes. Si tratta di un thriller ambientato nel mondo della pornografia parigina di fine anni Settanta, che vede la splendida Vanessa Paradis nei panni di una produttrice di film per adulti che dovrà vedersela con la fine di un amore e un pericoloso serial killer che uccide i suoi attori. Il film "Just Friends" di Ellen Smit invece, racconta la relazione amorosa tra il siriano Yad e il giovane Joris, vittime del giudizio delle rispettive figure materne. Il film sarà presentato in anteprima assoluta (22/6 ore 20.45). Sarà poi possibile assistere alla proiezione di "Para Aduma" di Tsivia Barkai Yacov, storia di fede e identità a Gerusalemme (22/6 ore 19). "Marilyn" segna invece l'esordio di Martín Rodríguez Redondo (22/06 ore 22.30): una storia vera ha offerto lo spunto per narrare la vita di Marco, detto anche Marilyn, giovane omosessuale che abita in un piccolo paese vicino a Buenos Aires (qui il programma completo delle proiezioni).

Le nuove Queen

Come di consueto anche per il Festival Mix Milano 2018 verranno incoronate le nuove Queen, due figure simbolo del panorama artistico. Quest'anno il titolo di Queen of Comedy sarà assegnato venerdì 22 giugno all'attrice napoletana Iaia Forte, mentre quello di Queen of Music sarà consegnato a Syria giovedì 21 giugno. Finora sono state insignite con questo premio Angela Finocchiaro, Lella Costa, Anna Mazzamauro, Franca Valeri, Sandra Milo, Carmen Maura, Serra Yilmaz, Cinzia Leone e Geppi Cucciari.

MixOff

Non solo cinema: il Festival Mix Milano 2018 dedicherà ampio spazio anche a musica, letteratura e arte in una serie di eventi raccolti sotto la sigla MixOff. Ci sarà la tavola rotonda Love is Love (22/6 ore 17), che riunirà autrici ed autori di storie queer e presenterà l’omonima antologia di fumetti pubblicata in Italia da Renbooks. Alle 18 dello stesso giorno ci sarà l'A/P After Party. Sabato 23 giugno sarà il momento della presentazione del progetto "Il Buco" e alle 17 Paolo Armelli presenterà 3 romanzi dedicati al mondo Lgbt: L'arte di rialzarsi di Salvatore Falzone (Marsilio); L'amore migliora la vita di Angelo Longoni (Giunti) e Il caso Kellan di Franco Vanni (Baldini Castoldi).

Le iniziative di Sky

Tra le altre nuove media partnership di questa edizione, c'è anche quella con Sky Cinema e Sky Arte. Dal 21 al 24 giugno Sky Cinema Hits dedicherà la sua prima e seconda serata al ciclo LGBT Pride, proponendo film che affrontano varie tematiche dell’universo gay, lesbico, bisessuale e transgender. Venerdì 22 giugno alle ore 20.00 presso il Teatro Studio Melato, Sky Arte presenterà fuori concorso al festival il primo episodio del documentario "Gay Revolution – Il secolo arcobaleno", il racconto degli anni "nascosti" della cultura gay prima della celebre rivolta dello Stonewall.

Info e biglietti

Anche per quest'anno presentando la tessera dell'Associazione Culturale Mix Milano, tutti gli appuntamenti del festival sono ad ingresso gratuito. L'iniziativa è nata seguendo il motto "chi ama davvero condivide". Le proiezioni si terranno tra il Teatro Strehler e il Teatro Studio Melato.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"