"Nelle pieghe del tempo", fantasy Disney nelle sale dal 29 marzo

2' di lettura

Ispirato all'omonimo romanzo di Madeleine L'Engle, racconta la storia di 
Meg Murry, studentessa dal talento speciale che cerca disperatamente di integrarsi a scuola e intraprende un viaggio nello spazio e nel tempo alla ricerca del padre scomparso

Il prossimo 29 marzo arriva nelle sale cinematografiche italiane "Nelle pieghe del tempo", il nuovo lungometraggio della Disney. Ispirata all'omonimo romanzo di Madeleine L'Engle, la pellicola racconta le vicende di Meg Murry, una studentessa con problemi di autostima e integrazione a scuola ma dalla straordinaria intelligenza. Nel cast anche Oprah Winfrey e Reese Witherspoon.

La trama

Figlia di due fisici di fama mondiale, Meg Murry è una studentessa delle medie dalle doti eccezionali, proprio come suo fratello minore Charles Wallace, ma deve ancora rendersene conto e vive per questo problemi di integrazione a scuola. A peggiorare la situazione interviene la misteriosa scomparsa del padre: un evento che tormenterà Meg e che lascerà la madre con il cuore a pezzi. Charles riuscirà però a mettere in contatto Meg e il suo compagno di classe Calvin con tre guide (la signora Quale, la signora Cos’è e la signora Chi), insieme alle quali i giovani partiranno pèr un'avventura attraverso il tempo e lo spazio alla ricerca del padre di Meg.

Un cast da Oscar

Nel cast del film, le cui riprese si sono svolte in concomitanza con il cinquantacinquesimo anniversario dalla prima pubblicazione del romanzo a cui è ispirato, ci saranno Oprah Winfrey (candidata all'Oscar con il Colore Viola), il premio Oscar Reese Witherspoon e Mindy Kaling, più volte nominata agli Emmy. Insieme a loro, l'attore candidato agli Emmy, Chris Pine, e Zach Galifianakis, due volte premiato agli Emmy Award. Completano il cast Gugu Mbatha-Raw, Michael Peña, Levi Miller, Deric McCabe, André Holland, Bellamy Young, Rowan Blanchard e Will McCormack. Per la prima volta l'attrice Storm Reid ricoprirà un ruolo da protagonista.

Leggi tutto
Prossimo articolo