Masterchef 7, il vincitore è Simone Scipioni

2' di lettura

Il 21enne marchigiano, da Montecosaro, si è aggiudicato la vittoria con il menù "S=MC al quadrato" che ha reso omaggio alle sue origini. Nella finale ha battuto la rivale Kateryna Gryniukh

Ha superato mistery box, pressure test e prove in esterna. Fino ad arrivare in finale, per poi vincere il titolo di settimo masterchef italiano. È questo il percorso di Simone Scipioni, 21enne di Montecosaro (un paesino delle Marche di 800 abitanti, in provincia di Macerata) che ieri sera ha stupito tutti con il suo menù “S=MC al quadrato” e ha battuto la rivale Kateryna Gryniukh, ucraina di nascita. Terzo classificato, Alberto Menino, micologo 23enne di Tortona (LO SPECIALE).

Il menù della finale

Simone è uno studente di Scienze dell’alimentazione, con la passione per la cucina che lo ha portato tra i fornelli di Masterchef. Il menù che ha pensato per la finale è stato un omaggio alla sua terra: dalle olive all’ascolana fino ai cappellacci, passando per un gazpacho di sedano e un petto di quaglia. Creativi i nomi: da “guarda come vongolo” a “cappellaccio matto”, per concludere con il dessert “dolce far niente”. I suoi sapori hanno convinto i giudici Bruno Barbieri, Joe Bastianich, Antonino Cannavacciuolo e Antonia Klugmann che per tutta la competizione l'avevano esortato a osare. Lui, dopo aver realizzato di aver vinto ha commentato, pensando al suo ritorno a casa nel piccolo paese: "Mi faranno patrono, mi intitoleranno una via".

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"