Il frontman dei Limp Bizkit al lavoro con John Travolta per un film

Fred Durst vestirà nuovamente i panni di regista per dirigere John Travolta (KikaPress e Getty Images)
2' di lettura

Fred Durst smette i panni del cantante e indossa quelli di regista per dirigere un film, "Moose", in cui reciterà anche John Travolta

Dal palco alla cinepresa. Fred Durst, frontman dei Limp Bizkit, dirigerà "Moose", un thriller che vedrà sul set anche John Travolta. Nella sceneggiatura del film, scritta da Durst e Dave Bekerman, l'attore de "La Febbre del Sabato Sera" interpreterà "un fan rabbioso ossessionato dal suo eroe cinematografico preferito".

"Moose": cosa si sa finora

Secondo quanto riporta Variety il personaggio principale, interpretato da John Travolta, sarà completamente schiavo di questa ossessione per il suo eroe e per l'interprete, "che crescerà sempre di più, la sua fissazione si trasformerà da semplice stalking alla voglia di distruggere la vita della star". A vestire i panni della star perseguitata sarà Devon Sawa.

Un nuovo film per Durst

Si tratta di una storia ispirata alla vera vita di Durst, vittima della persecuzione da parte di un fan. Le riprese sono in corso in Alabama, ma non c'è ancora una data di uscita. Per Fred Durst non è la prima volta dietro la macchina da presa. Infatti, ha già girato "The Education of Charlie Banks" con Jesse Eisenberg, e "The Longshot" con Ice Cube. Del resto Durst non ha impegni musicali all'orizzonte. L’ultima produzione discografica dei Limp Bizkit risale al 2011, quando uscì il loro sesto album in studio, "Gold Cobra". A distanza di sette anni la band non sembra interessata a voler proporre nuova musica. Il chitarrista Wes Borland aveva infatti dichiarato: "Siamo diventati un gruppo per nostalgici", aveva concluso.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"