Barbra Streisand ha fatto clonare il suo cane

Barbra Streisand e i suoi tre Coton de Tulear (GettyImages)
2' di lettura

L’attrice e cantante ha rivelato alla rivista "Variety" che i due cuccioli da lei adottati sono stati clonati dal DNA di Samantha, il suo Coton de Tulear morto lo scorso anno 

Barbra Streisand rischia di passare alla storia non solo per i successi musicali e cinematografici, ma anche per alcune bizzarre scelte che riguardano i suoi animali domestici. Intervistata dalla rivista "Variety", l’attrice e cantante americana ha infatti rivelato che i due cuccioli di Coton de Tulear ai quali ha da poco dato il benvenuto sono stati clonati dal DNA della sua precedente cagnolina Samantha, morta a 14 anni nel 2017.

I nuovi cuccioli

Sulla copertina del magazine, Barbra posa sorridente con i suoi due amici a quattro zampe, battezzati Miss Violet e Miss Scarlett, che sono nati grazie ad alcune cellule estratte dalla bocca e dallo stomaco di Samantha: "Hanno delle personalità differenti. Aspetto che diventino adulti per vedere se hanno i suoi occhi marroni e la sua serietà" ha spiegato la diva. La Streisand ha anche una terza cagnolina, lontana parente del suo precedente Coton de Tulear: all’animale ha dato il nome di "Miss Fanny", un omaggio al personaggio di Fanny Brice, da lei interpretato nel film "Funny Girl".

Una pratica in voga

Clonare il proprio cagnolino può costare fino a 100.000 dollari, ma la pratica sta lentamente prendendo piede tra i personaggi famosi. Prima di Barbra Streisand, il miliardario Barry Diller e la stilista Diane Von Furstenberg avevano fatto clonare Shannon, il loro cucciolo di Jack Russell terrier. Intanto la PETA, alla luce delle dichiarazioni della star di "Come eravamo", ha invitato tutti i proprietari di un animali domestico a non seguire il suo esempio: "Le personalità degli animali e la loro essenza non possono essere replicati. E considerando  quanti milioni di adorabili cuccioli sono nei canili o vengono abbandonati, realizzerete che la clonazione non fa altro che aggravare la situazione degli animali senza una casa" ha spiegato la presidente Ingrid Newkirk in un comunicato stampa ripreso da Page Six.

Our new basket of adorables

Un post condiviso da Barbra Streisand (@barbrastreisand) in data:

Leggi tutto
Prossimo articolo