Milano Moda Donna al via, tra conferme e novità

Getty Images
3' di lettura

Dal 20 al 26 febbraio saranno presentate le nuove collezioni Autunno-Inverno 2018/2019. Grande attesa per Armani e Versace. Apertura affidata a Moncler mentre chiuderà la sfilata evento di Tommy Hilfiger

Una settimana ricca di eventi: 156 nuove collezioni divise in 64 sfilate e 92 presentazioni. Questi, in breve, i numeri della Milano Fashion Week in scena nel capoluogo lombardo dal 20 al 26 febbraio. In calendario anche due appuntamenti inediti con Moncler e Tommy Hilfiger, e le celebrazioni per i 40 anni di Versace, i 50 di Etro, i 60 di Mila Schon.

Le novità

Tra le novità di questa edizione, l'evento "top secret e innovativo" organizzato il 20 febbraio da Moncler, che sfilerà per la prima volta a Milano dopo l'addio a Parigi. Al Palazzo delle scintille sarà inaugurato il nuovo progetto "Moncler Genius": otto collezioni per uomo e donna, create da altrettante menti creative, che saranno consegnate subito dopo a boutique e pop-up store, ciascuna con momenti di lancio singoli e dedicati. Debutteranno in calendario anche Erika Cavallini, Francesca Liberatore e Christian Pellizzari, mentre Tommy Hilfiger sarà nel capoluogo lombardo per la quarta tappa del suo progetto #Tommynow: per l'occasione, arriverà a Milano anche Gigi Hadid. A inaugurare ufficialmente la rassegna, il 21 sera ci sarà l'opening della mostra a Palazzo reale "Italiana - L'Italia vista dalla moda 1971-2001", curata da Maria Luisa Frisa e Stefano Tonchi.

Il calendario

Per quanto riguarda il calendario delle sfilate, invece, si comincia il 21 febbraio con Albino Teodoro, e poi Lucio Vanotti e Arthur Arbesser, per arrivare alla sfilata di Gucci nell'hub di via Mecenate. A seguire Annakiki, Alberta ferretti, N21, Angel Chen e Moschino. Il 22 in passerella scenderanno Max Mara, Genny, Luisa Beccaria, Fendi, Les Copains, Anteprima, Emilio Pucci, Vivetta, Erika Cavallini, Christian Pellizzari, Daniela Gregis, Daizy Shely e infine, alle 20, Prada, che ha scelto di sfilare nella nuova torre disegnata da Rem Koolhaas per la Fondazione. Tod's apre la giornata del 23, in cui sfilano Blumarine, Antonio Marras, Sportmax, Krizia, Etro che festeggia 50 anni, Roberto Cavalli con la collezione uomo e donna, Brognano, Marco de Vincenzo, Aigner, Vionnet e Versace, che per la prima volta e per i suoi 40 anni ha scelto come location Palazzo Reale. Il 24 il programma ufficiale prevede Salvatore Ferragamo con il debutto del nuovo direttore creativo Paul Andrew, Giorgio Armani, Alberto Zambelli, Francesca Liberatore, Simonetta Ravizza, Ermanno Scervino, Gabriele Colangelo, Cividini, Missoni, Jil Sander, Philosophy e Mila Schon, che festeggia 60 anni con una videoinstallazione e un libro. La mattina dopo si apre con Piccione, Marni, Emporio Armani, Laura Biagiotti e Stella Jean, mentre il pomeriggio vede in passerella Msgm, Trussardi, Au jour le jour, Calcaterra e Cristiano Burani, con appuntamento serale in piazzale Carlo Magno con Tommy Hilfiger. Ultimo giorno con coda giovane, in cui spiccano Ricostru, Ujoh e Atsushi Nakashima.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"