I figli di Johnny Hallyday impugnano il testamento

Johnny Hallyday con la seconda moglie, Læticia Boudou (archivio Ansa)
2' di lettura

Laura Smet, secondogenita dell'artista, contesta l'estromissione sua e del fratello David dall'eredità del padre. Il rocker morto lo scorso dicembre ha lasciato tutto alla seconda moglie sposata nel 1996

I figli del rocker francese Johnny Hallyday hanno comunicato l'intenzione di impugnare il testamento del padre, morto lo scorso 6 dicembre all'età di 74 anni.

L'impugnazione

La notizia è stata ufficializzata in un comunicato diffuso il 12 febbraio dall'attrice Laura Smet, secondogenita di Hallyday, nata nel 1983 dalla relazione del rocker con l'attrice Nathalie Baye. Smet che ha preso il cognome reale del padre (al secolo Jean-Philippe Smet) ha fatto sapere di essere rimasta “stupefatta e ferita” dopo aver appreso di non aver ricevuto alcun bene dall'illustre genitore nelle sue ultime volontà. “Neanche – ha scritto Smet – i diritti della canzone 'Laura'”, brano che il padre scrisse appositamente per lei. Alla procedura di impugnazione, secondo quanto reso noto dai legali, sarà associato il fratello di Laura, David Hallyday, primogenito di Johnny e nato nel 1966 dal matrimonio con la cantante Sylvie Vartan. L'azione legale intrapresa da Laura Smet dalla California, sostiene una presunta violazione del testamento alle leggi francesi, che impediscono l'estromissione dei figli naturali dall'eredità dei genitori.

Tutto alla moglie Laeticia

Nelle sue ultime volontà, Hallyday ha disposto che “tutto il patrimonio e tutti i suoi diritti artistici” fossero destinati esclusivamente alla seconda moglie: Læticia Boudou, modella francese di 42 anni, sposata nel 1996. L'artista ha inoltre stabilito che, in caso di morte della Boudou, tutto il patrimonio entri in possesso delle due figlie adottive della coppia, Jade e Joy. Il nome di Hallyday è legato indissolubilmente all'esplosione del rock 'n' roll in Francia, dove l'artista veniva definito “l'Elvis francese”. Nella sua lunga e brillante carriera Hallyday ha venduto circa 100 milioni di dischi e ha recitato in numerosi film. Centinaia di migliaia di persone hanno partecipato alle esequie pubbliche, per rendere l'ultimo omaggio alla rockstar, morta di cancro ai polmoni all'età di 74 anni.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"