Primo volo per i gemelli Clooney, dai genitori un "dono" ai passeggeri

3' di lettura

George e Amal hanno regalato cuffie ai compagni di viaggio per evitare che i rumori dei figli disturbassero troppo 

Ella e Alexander Clooney hanno preso il loro primo aereo, per volare dagli Stati Uniti al Paese della madre, Amal Clooney, il Regno Unito. George Clooney e sua moglie però hanno voluto prendere qualche precauzione per il volo. Dato che, al contrario di altre star, non si spostano a bordo di aerei privati, hanno scelto di tutelare i propri compagni di viaggio, fornendo a tutti i passeggeri delle cuffie per attutire gli eventuali rumori prodotti dai gemelli.

Una misura preventiva

Tutti coloro che viaggiavano in prima classe con la coppia hanno ricevuto un paio di cuffie su cui era stampato il logo dell'azienda creata da Clooney insieme ad altri amici per produrre tequila. Come riporta Page Six, un biglietto recava le scuse anticipate della coppia. Ma i Clooney non erano le sole star a viaggiare su questo volo e le cuffie sono state date anche a Quentin Tarantino. Tuttavia pare che i gemelli siano stati dei passeggeri eccellenti e abbiano reso le cuffie una precauzione simpatica, ma inutile, perché non hanno disturbato minimamente i passeggeri.

George Clooney il generoso

La generosità di George Clooney è nota da tempo, soprattutto tra i suoi amici. Rande Gerber ha rivelato infatti che il due volte "uomo più sexy del mondo" secondo People, ha regalato ai suoi amici più stretti un milione di dollari ciascuno, pagandoci sopra anche le tasse. Il gruppo di amici, detti "The Boys", chiamati a raccolta da Clooney, il 27 settembre il regista di "Suburbicon" ha detto: "Ragazzi, voglio che sappiate quanto significate per me e per la mia vita. Sono venuto a Los Angeles. Ho dormito sul vostro divano. Sono così fortunato da avere tutti voi e non sarei dove sono senza di voi. Per questo è molto importante per me che siamo ancora tutti insieme, e voglio ricambiare. Aprite le vostre valigie". Stando al racconto di Gerber, ripreso da People, nei bagagli c'era un milione di dollari in banconote da 20. Ognuno dei 14 componenti del gruppo aveva ricevuto il ricco dono. "Eravamo scioccati", ha raccontato l'amico di Clooney. Alcuni dei "The Boys" hanno messo a segno un altro colpo. Proprio quest'anno si sono portati a casa un miliardo di dollari vendendo la Casamigos Tequila al colosso Diageo.

Leggi tutto
Prossimo articolo