Vaccini: Toti, arriveremo a 80 mila dosi alla settimana

Liguria
c6e20f33a4723be11922c5234f999560

Per garantire terze dosi entro Natale alle categorie con obbligo

(ANSA) - GENOVA, 26 NOV - Dalla prossima settimana la Regione Liguria aumenterà la capacità vaccinale da 45 mila a 80 mila dosi alla settimana per le terze dosi e per le categorie a cui è stato esteso l'obbligo, come le forze dell'ordine. Lo comunica il presidente della Regione Giovanni Toti durante l'aggiornamento sull'andamento della pandemia in Liguria. Il direttore generale di Alisa Filippo Ansaldi indica che l'obiettivo è somministrare almeno 14 mila dosi al giorno.
    "Saliremo a 80 mila vaccini alla settimana, che sono un numero prudenzialmente alto per garantire la vaccinazione alle nuove categorie a cui è stato esteso l'obbligo e a chi dovrà fare la terza dose per l'accorciamento del green pass - spiega Toti - Daremo la possibilità a tutti di usufruire della terza dose prima di Natale".

In almeno un hub di ogni Asl ligure sarà aperta una linea di vaccinazione senza la necessità di prenotarsi.  

La Regione Liguria si prepara alla vaccinazione anti covid della fascia pediatrica dai 5 ai 12 anni, "ci stiamo portando avanti per essere pronti quando Aifa darà il via libera", dice Toti. "La settimana prossima ci sarà un incontro con i pediatri di libera scelta - spiega - Ho appena chiesto all'ospedale Gaslini di Genova di predisporre una linea di vaccinazione per la categoria pediatrica, linea che sarà presente in tutte le Asl". "Gli esperti mi dicono che la vaccinazione dei bambini è opportuna, non solo per ridurre la circolazione del virus, perché la fascia 5-12 anni è il principale driver di contagio, ma perché non si possono escludere complicazioni tra i giovani", ribadisce.  

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24