Detenuto evade dopo visita in ospedale a Genova

Liguria
25e6c7827bbbfb585730d560eda6d54b

Ha 22 anni ed era in carcere per furto e rapina

 Un detenuto di origini marocchine di 22 anni è evaso a Genova subito dopo essere stato visitato all'ospedale San Martino. L'uomo, in cella nel carcere di Marassi per furto e rapina, stava salendo sul furgone per tornare in prigione quando ha iniziato a correre facendo perdere le tracce. Il detenuto, a cui avevano appena tolto il gesso dal braccio, era senza manette. Sono state diramate le segnalazioni per le ricerche e l'uomo è stato catturato poche ore dopo la fuga. Lo hanno rintracciato e fermato in via Gramsci, nel centro storico, gli stessi agenti della polizia penitenziaria che avevano iniziato le ricerche "Bisogna evitare il turismo penitenziario - sottolinea Michele Lorenzo, segretario regionale del Sappe- di detenuti che vengono inviati alle visite mediche o pronto soccorso urgente con estrema facilità. Poche ore fa è scappato un altro detenuto a Bari. Occorre maggiore rigore sulle motivazioni d'invio esterno. Si deve potenziare il settore medico penitenziario". 

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24