Vaccini: l'Asl1 imperiese procede 'a chiamata' nel weekend

Liguria
d6215a4ce59019ad9730e08774614336

Accesso libero e scaglionato in base a età e per disabili

   L'azienda sanitaria di Imperia nel fine settimana vaccinerà anziani e disabili 'a chiamata' e quindi ad accesso libero in base all'anno di nascita convocato e non su prenotazione, sul modello già sperimentato in Veneto. I residenti nel distretto sanitario di Ventimiglia nati nel 1942 saranno vaccinati ad esempio al centro di Camporosso (si parte alle 8 con i nati a gennaio, un'ora per mese di nascita fino alle 19 con quelli di dicembre), mentre i disabili a Bordighera.
    Gli over 80 del distretto sanremese andranno a Taggia, come pure i disabili. Mentre viene preannunciata una chiamata dal personale Asl per convocare al Palasalute di Imperia per disabili, ultravulnerabili e over 80 del distretto di Imperia, sempre sabato 10 e domenica 11 aprile. 
   Spiega nel dettaglio l'Asl1 di Imperia che la vaccinazione contro il covid sarà ad accesso libero sabato 10 e domenica 11 aprile per i residenti nel distretto socio sanitario ventimigliese (comuni di Airole, Apricale, Bordighera, Camporosso, Castel Vittorio, Dolceacqua, Isolabona, Olivetta S. Michele, Perinaldo, Pigna, Rocchetta Nervina, S. Biagio della Cima, Seborga, Soldano, Vallecrosia, Valle-bona, Ventimiglia) per i nati tra il 1 gennaio 1942 e il 31 dicembre 1942, che potranno presentarsi direttamente al centro vaccinale “Giovanni Falcone” di Camporosso. Il programma prevede siano vaccinati i nati di gennaio alle ore 8, i nati di febbraio alle ore 9, i nati di marzo alle ore 10 e così via fino ai nati di dicembre programmati alle ore 19.
Sempre il 10 e 11 aprile vaccinazioni anche a Bordighera, presso la palazzina ex uffici ospedale Saint Charles, per le persone disabili, che potranno prenotare il turno (sul sito internet www.prenotovaccino.regione.liguria.it).
   Chi ha già una prenotazione tra quanti sono invitati a presentarsi per data di nascita o disabilità dovrà portare il codice di prenotazione o indicare il numero di telefono utilizzato alla prenotazione.
   Nel distretto sanitario sanremese a Taggia, nello spazio dedicato alla vaccinazione in auto, gli over 80 residenti in provincia di Imperia avanzeranno col seguente ordine: ore 8: i nati nel 1926, ore 8.15: i nati nel 1927, ore 8.30: i nati nel 1928, ore 8.45: i nati nel 1929, alle 9 i nati nel 1930. Dalle ore 9.15 in poi si procede per anno e mese (si parte con i nati tra gennaio-e giugno 1931) di quarto d'ora in quarto d'ora, per arrivare a vaccinare alle 19.30 i nati tra novembre e dicembre 1941. Al centro vaccinale di Taggia presso la stazione ferroviaria appuntamento sempre il 10 e l'11 per i disabili, che potranno prenotare sul sito www.prenotovaccino.regione.liguria.it.
   Come detto, al Palasalute di Imperia infine saranno vaccinati nel fine settimana disabili, ultravulnerabili e over 80 del distretto sanitario di Imperia, che saranno però contattati da personale Asl.

Spiega nel dettaglio l'Asl1 di Imperia che la vaccinazione contro il covid sarà ad accesso libero sabato 10 e domenica 11 aprile per i residenti nel distretto socio sanitario ventimigliese (comuni di Airole, Apricale, Bordighera, Camporosso, Castel Vittorio, Dolceacqua, Isolabona, Olivetta S. Michele, Perinaldo, Pigna, Rocchetta Nervina, S. Biagio della Cima, Seborga, Soldano, Vallecrosia, Valle-bona, Ventimiglia) per i nati tra il 1 gennaio 1942 e il 31 dicembre 1942, che potranno presentarsi direttamente al centro vaccinale “Giovanni Falcone” di Camporosso. Il programma prevede siano vaccinati i nati di gennaio alle ore 8, i nati di febbraio alle ore 9, i nati di marzo alle ore 10 e così via fino ai nati di dicembre programmati alle ore 19.
Sempre il 10 e 11 aprile vaccinazioni anche a Bordighera, presso la palazzina ex uffici ospedale Saint Charles, per le persone disabili, che potranno prenotare il turno (sul sito internet www.prenotovaccino.regione.liguria.it).
Chi ha già una prenotazione tra quanti sono invitati a presentarsi per data di nascita o disabilità dovrà portare il codice di prenotazione o indicare il numero di telefono utilizzato alla prenotazione.
Nel distretto sanitario sanremese a Taggia, nello spazio dedicato alla vaccinazione in auto, gli over 80 residenti in provincia di Imperia avanzeranno col seguente ordine: ore 8: i nati nel 1926, ore 8.15: i nati nel 1927, ore 8.30: i nati nel 1928, ore 8.45: i nati nel 1929, alle 9 i nati nel 1930. Dalle
ore 9.15 in poi si procede per anno e mese (si parte con i nati tra gennaio-e giugno 1931) di quarto d'ora in quarto d'ora, per arrivare a vaccinare alle 19.30 i nati tra novembre e dicembre 1941. Al centro vaccinale di Taggia presso la stazione ferroviaria appuntamento sempre il 10 e l'11 per i disabili, che potranno prenotare sul sito www.prenotovaccino.regione.liguria.it.
Come detto al Palasalute di Imperia infine saranno vaccinati nel fine settimana disabili, ultravulnerabili e over 80 del distretto sanitario di Imperia, che saranno però contattati da personale Asl.

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.