Per famiglie in difficoltà con affitto 1,7 mln dalla Regione

Liguria
decc35dae3497879cd792f5aa05f3f95

L'elenco dei Comuni destinatari dei fondi e le quote

(ANSA) - GENOVA, 20 MAG - Ammonta a 1,7 milioni lo stanziamento deciso dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore all'edilizia e all'urbanistica della Regione Liguria Marco Scajola, che immette risorse nel fondo destinato agli inquilini 'morosi incolpevoli' nella locazione di immobili privati a causa del coronavirus. Il finanziamento, in base alle normative nazionali, interessa 23 comuni liguri definiti ad "Alta Tensione Abitativa", fra i quali, i capoluoghi e quelli che hanno maggiori indici di disagio abitativo ed economico. Il provvedimento si va ad aggiungere ai precedenti 356 mila euro, destinati anch'essi a far fronte alle situazioni di difficoltà grave che incidono sulla possibilità per l'utenza di sostenere il pagamento del canone di locazione a seguito dell'epidemia da coronavirus. Le risorse verranno immediatamente liquidate ai Comuni che, a loro volta, li destineranno ai cittadini in difficoltà con il pagamento degli affitti. I cittadini interessati, che hanno perso il lavoro o avuto una riduzione dello stipendio, potranno rivolgersi direttamente ai propri Comuni per avere tutte le informazioni e accedere alle risorse.
    "Si tratta di fondi - spiega l'assessore Marco Scajola - che abbiamo voluto mettere a disposizione in un momento così delicato in cui tante famiglie liguri non riescono a pagare regolarmente l'affitto a causa della grave emergenza economica legata alla pandemia.
    Tra i Comuni finanziati cinque si trovano in provincia di Genova: Genova (693.700 euro), Chiavari ( 47.700 euro), Rapallo ( 70 mila euro), Sestri Levante ( 37.600 euro), Arenzano (18 mila euro); otto in provincia di Imperia: Imperia ( 100.500 euro), Camporosso ( 6.900 euro), Diano Marina ( 9.800 euro), Vallecrosia (16 mila euro), Bordighera( 15 mila euro), Taggia ( 41.800 euro), Ventimiglia ( 35 mila euro), Sanremo (100.900 euro); sei in provincia della Spezia: La Spezia( 186.700 euro), Arcola( 14 mila euro), Luni ( 11.500 euro), S. Stefano di Magra( 10.500 euro), Sarzana ( 23 mila euro ), Lerici ( 19 mila euro) e quattro in provincia di Savona: Savona( 127 mila euro), Albenga( 44 mila euro), Cairo Montenotte (18.500 euro), Loano (31.900 euro). (ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24