Corruzione su 'caro estinto', 3 arresti

Liguria
df401995fae32f0d735525d2eb9c96e8

Dipendente coop che gestisce obitorio e gestori di due agenzie

 La Guardia di Finanza di Finale Ligure (Savona) ha arrestato un dipendente della cooperativa Ma.Ris di Genova, che gestisce l'obitorio dell'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, e i gestori delle agenzie di Pietra Ligure e Borghetto Santo Spirito (Savona) delle Pompe Funebri Liguri. L'accusa è quella di corruzione.
    Secondo gli inquirenti il dipendente della cooperativa, in cambio di favori di vario genere, segnalava i decessi ai responsabili delle pompe funebri favorendo l'assegnazione degli incarichi da parte delle famiglie alle loro imprese. Tutti e tre si trovano ora in carcere e sono accusati di concorso in corruzione di incaricato di pubblico servizio

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24