A.Mittal: Bucci, o lavoro o ci riprendiamo aree siderugiche

Liguria
f0cd0840f18c75b8a975a63abb773473

Bucci,piu' lavoro Mittal o no aree

 "O si dà lavoro a tutti" gli operai ex Ilva "oppure ci riprendiamo le aree siderurgiche e su quelle aree costruiamo attività per il porto e per la città, perché sono in grado di darci tantissimi posti di lavoro, a Genova interessa la ricaduta economica e occupazionale, anche io sono stato deluso dall'atteggiamento del management di Arcelor Mittal, ci auguriamo di riuscire a contattarlo nei prossimi giorni e di mettere a punto una strategia". Così il sindaco Marco Bucci stasera a Genova commenta lo sciopero dei lavoratori ex Ilva contro l'allargamento delle ore di cassa integrazione.
    "L'acciaio è importante per l'Italia ma anche per Genova, lo stabilimento siderurgico che c'è nella nostra città è importante, sa lavorare bene, fa un prodotto di alta qualità e profitto, non possiamo permetterci che in oltre un milione di metri quadrati lavorino meno di mille lavoratori. - commenta - Parteciperemo a tutti i tavoli a cui saremo invitati o chiederemo un tavolo con il concetto che o si dà lavoro a tutti, oppure ci riprendiamo le aree siderurgiche". (ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24