Atlantia: presidente e Ad rinunciano a 25% dello stipendio

Liguria
@ANSA
a0598a0499861a8e4b15f90955fd8738

Risorse finanzieranno distribuzione buoni spesa cittadini Genova

 Il Presidente di Atlantia, Fabio Cerchiai, e l'Amministratore Delegato, Carlo Bertazzo, rinunceranno al 25% dei propri compensi fissi 2020 da maggio a fine anno, conferendo gli importi alla raccolta fondi promossa dal management del Gruppo. Le risorse saranno destinate al fondo istituito dal Comune di Genova per incrementare il numero dei buoni spesa alimentare per i cittadini genovesi in condizioni di difficoltà economica a causa del Coronavirus. Cerchiai e Bertazzo hanno annunciato la loro decisione nel corso del Cda di Atlantia di oggi. Una quota sarà, inoltre, impiegata per sostenere iniziative a favore delle famiglie dei dipendenti del Gruppo Atlantia in Italia, come ad esempio "bonus babysitter" per i genitori che torneranno al lavoro al termine dell'emergenza Covid-19, spiega la società.

   Il sindaco Bucci proprio oggi ha annunciato che sono in arrivo altre donazioni che permetteranno di soddisfare le 3500 domande non ancora coperte , mentre sono state 15 mila quelle soddisfatte

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24