Covid, 'video visite' in ospedale Genova

Liguria
genova

Malattie Infettive, tablet per pazienti in isolamento meno gravi

 Accelerazione nella telemedicina, anzi nella 'video medicina', al Policlinico San Martino di Genova con l'emergenza Covid e grazie ai tablet, in totale ben 101 sino ad ora, donati da parte delle aziende del territorio.   Nel reparto di Malattie Infettive dell'ospedale ha preso il via un progetto per effettuare visite via tablet ai pazienti autosufficienti in isolamento, utilizzando ad esempio dodici dei 'device' ricevuti dall'ospedale. Lo scopo è ridurre quando possibile l'utilizzo dei dpi, oltre a risparmiare i tempi di vestizione inevitabilmente necessari, circa mezz'ora per indossare e togliere tutte le protezioni. Grazie ai tablet, uno utilizzato dal medico, l'altro dal paziente, nel reparto vengono così fatte da oggi anche visite via 'video' valutando di volta in volta il da farsi, ovviamente anche decidendo se necessario procedere a ulteriore visita 'di persona' da parte del medico.
    "La visita fatta con la video conferenza e con la 'video medicina' - spiega la dottoressa Chiara Dentone dell'equipe di Malattie Infettive - può servire soprattutto per i pazienti piu stabili, che non hanno necessità di essere monitorati quotidianamente e fisicamente dal medico, per risparmiare anche i dispositivi di protezione individuale e per ottimizzare il numero di medici e di persone che possono gestire un reparto così vasto di pazienti Covid, per riuscire a gestire quelli meno sintomatici e già in prossimità di essere dimessi soltanto con la 'video medicina'". (ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24