Bambina dona risparmi a volontari

Liguria
genova

Succede a Savona, Giulia invia letterine e soldi: "Ve li regalo"

 Una bambina di 7 anni e mezzo ha scritto alle Pubbliche assistenze della sua città per donare i suoi risparmi con lo spirito di contribuire alla lotta al coronavirus. Succede a Savona. Giulia ha donato insieme al fratellino Alessio 20 euro sia alla Croce Bianca che alla Croce Rossa, allegando una letterina. "Ciao! Mi chiamo Giulia e ho 7 anni e mezzo. Vorrei farvi questo regalo, sono 20 euro da parte mia e di mio fratello".
    "La cosa bella è che è stata una loro iniziativa - racconta mamma Roberta all'ANSA - dopo aver visto in tv le storie dei volontari impegnati in questa emergenza. Giulia ha detto che le sarebbe piaciuto aiutarli. Le ho spiegato che è ancora piccola e allora ha preso insieme ad Alessio i soldi messi da parte grazie alla 'fatina dei dentini' che porta denaro tutte le volte che a piccino perde i denti di latte e ha voluto spedirglieli".
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24