Covid, residenza per anziani sotto esame

Liguria
@ANSA
891c655a9f9e7f0efd1785f56b16b9ed

Ad Alassio dopo morte ad Albenga di 90enne ricoverato

C'è preoccupazione ad Alassio nella residenza protetta 'Giacomo Natali' da dove proveniva un uomo che stamani è morto all'ospedale di Albenga ed è risultato positivo al Covid-19. L'uomo aveva 90 anni ed era ospite della residenza, dove vivono circa 25 persone, fino a tre giorni fa, quando era stato trasferito all'Ospedale di Albenga per l'aggravarsi delle condizioni. Positivo al test del Covid-19 si è spento stamattina presso l'ospedale di Albenga. Il direttore sanitario della struttura, Giuliano Caleffi si trova ora presso la Residenza Protetta e di concerto con la responsabile, Paola Cristiglio, e con la Asl, sta predisponendo gli opportuni interventi tecnici che la situazione impone. "Stiamo monitorando la situazione - ha detto Giacomo Battaglia, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Alassio - e siamo in attesa delle disposizioni dell'Asl per fornire il necessario supporto dell'amministrazione comunale​. Forniremo ulteriori informazioni non appena disponibili".
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24