Nuovo ponte: cinque giorni per vederne la metà in quota

Liguria
@ANSA
fb3afd0bc2c4851eafb7d697b3c74951

Tra cui maxi trave da 100 m e 'spalla' uscita galleria ponente

Tra oggi e martedì saliranno in quota quasi 200 metri di impalcato del nuovo viadotto Polcevera. Si tratterà di due travi e una spalla. In questo modo la quantità totale di ponte visibile sarà di oltre 500 metri rispetto ai 1067 totali previsti dal progetto. Cinque giorni di intense lavorazioni al cantiere del nuovo ponte. Oggi il varo a 40 metri d'altezza del concio di testa della pila 9, operazione propedeutica al sollevamento del primo dei tre tratti di impalcato da 100 metri (gli altri sono da 50 metri), tra le pile 8 e 9, e che sarà completato entro la serata di martedì. Domani, venerdì, sale la trave 13-14, nel cantiere di levante. Mentre lunedì sarà la volta della spalla della pila 1, laddove il ponte si collegherà al tunnel nella collina di Coronata, sul lato di ponente del cantiere. "Nel complesso martedì sera avremo in quota oltre 500 metri di ponte - tira le somme il sindaco e commissario per la ricostruzione Marco Bucci - e procedono anche i lavori sulle fondamenta dell'elicoidale a levante, sempre con la strategia di procedere in parallelo con le lavorazioni anziché in modo sequenziale". Questa strategia è quella che consentirà, secondo il sindaco e secondo i costruttori, di limitare i ritardi rispetto al cronoprogramma iniziale. Ponte ultimato e collaudato non più il 15 aprile, come da contratto, ma almeno un paio di mesi dopo. Un altro obiettivo della struttura commissariale è avere tutti gli impalcati pronti per il 20 marzo. Con quello tra le pile 8 e 9 i costruttori supereranno, per così dire, la metà dell'opera. La prima gettata della prima pila del nuovo ponte era avvenuta il 25 giugno 2019, l'1 ottobre era stato varato il primo impalcato. (ANSA).

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24