Terzo Valico pronto nel 2023

Liguria
@ANSA
8896f60499ac0706c2923ac6cd28a1a5

Fino a due chilometri di scavi al mese

 Resta il 2023 il termine per l' inaugurazione del Terzo Valico, l'alta velocità ferroviaria Genova-Milano. Gli scavi delle gallerie sono arrivati a circa il 40% del totale, sono stati scavati circa 40 dei 100 chilometri di gallerie previsti, compresi bypass e cunicoli laterali. Lo ha spiegato il direttore generale del consorzio Cociv Nicola Meistro al termine della messa per Santa Barbara nei cantieri del Terzo Valico. "E' stata completata tutta la fase indispensabile a realizzare l'opera, sono state completate tutte le cantierizzazioni, i depositi, ricordiamoci che tiriamo fuori dalle montagne circa 14 milioni di metri cubi di materiali.
    Adesso stiamo spingendo sull'acceleratore, riuscendo a scavare nei mesi di punta anche più di due chilometri di galleria al mese" sottolinea.

"I lavori di costruzione del Terzo Valico sono al 40% e totalmente finanziati, è la dimostrazione che quando si vuole le opere nel nostro Paese si possono fare", ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. "Quando nel 2023 il Terzo Valico sarà ultimato avremo finalmente un'infrastruttura al servizio della prima piattaforma logistica del Paese", commenta. "Quest'opera è strategica per i nostri porti: occorre lavorare perché quando il Terzo Valico sarà pronto, nel 2023, i nostri porti abbiano la competitività necessaria e la capacità di sfruttare appieno il valore aggiunto che questa infrastruttura potrà dare loro. C'è bisogno per questo di portare avanti tutti gli investimenti sul porto di Genova, su quello di Savona e di Vado e su quello della Spezia per garantire che quando il nuovo collegamento ferroviario sarà concluso si avrà una infrastruttura veramente al servizio della prima piattaforma logistica del paese", conclude.

"Gli scavi delle gallerie del Terzo Valico stanno andando bene, bisogna accelerare con Rfi affinché la parte ferroviaria vera e propria sia pronta quando lo sono le gallerie, come in tutti i progetti andare in parallelo, non in sequenziale, è quello che garantisce i tempi". Lo chiede il sindaco di Genova Marco Bucci stamani a margine della messa per Santa Barbara nei cantieri del Terzo Valico.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24