Slitta a domani la riapertura della A6

Liguria
@ANSA
8198169c8d7d5162a8f5c9d952c3f1ac

Per la Sp29 del Cadibona non ancora fissata la data

 Slitta a domani la riapertura della carreggiata sud della A6 Savona-Torino dopo che una frana ha causato il crollo del viadotto Madonna del monte in carreggiata nord. E' stato deciso dopo un vertice in prefettura. L'apertura sarà a doppio senso di marcia con salto di carreggiata e sarà una apertura condizionata. Il transito si fermerà in caso di allerta meteo rossa. Altri fattori che lo condizioneranno sono i movimenti della frana. Lo annuncia l'assessore regionale alla protezione civile Giampedrone. Serviranno ancora alcuni giorni, invece, per la riapertura della strada provinciale 29 del Cadibona, arteria determinante per togliere dall'isolamento la Val Bormida. Ci sono due fronti franosi ancora da mettere in sicurezza.

Sarà riaperto domani alle 11,00 l'autostrada A6 Torino-Savona nel tratto compreso tra Millesimo e Savona e tra Altare e Savona. Lo rende noto Autofiori. Nell'area interessata dalla frana di domenica scorsa, il traffico procederà per circa 1 km in doppio senso di circolazione in carreggiata sud lungo il Viadotto "Rio Valletta". Gli accertamenti tecnici e i monitoraggi compiuti sulla frana non hanno evidenziato movimenti, dice Autofiori.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24