Giunta Toti visita zone colpite maltempo

Liguria
@ANSA
870f97b86e581fa40de5aa7fe4c0f7fa

Toti e Cavo a Rossiglione, Campo Ligure e Masone

    "Le schede per il Dipartimento di Protezione civile nazionale sono state chiuse ieri e trasmesse a Roma. Credo che nel prossimo Consiglio dei ministri utile verrà approvato lo stato di emergenza sia per queste valli sia per il resto del territorio colpito dal maltempo delle scorse settimane". Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti che oggi, insieme all'assessore alla Cultura Ilaria Cavo, ha incontrato i sindaci e i residenti di Rossiglione, Campo Ligure e Masone, dove ha visitato anche i musei del Passatempo, della Filigrana e del Ferro. Dalle schede inviate a Roma, relative al maltempo che tra il 22 e 23 ottobre e i primi di novembre ha colpito una trentina di comuni liguri, risultano complessivamente 17 milioni di euro di somme urgenze e circa 60 milioni per gli interventi di ripristino dei danni al patrimonio pubblico. "Ho rassicurato i sindaci - ha aggiunto Toti - che tutte le somme urgenze verranno coperte, i nostri tecnici hanno lavorato fianco a fianco soprattutto con i piccoli comuni

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24