Iraq: sindaco Porto Venere, tutta la comunità è ferita

Liguria
@ANSA
7b6dd5067b4f97ed7ce2e43de3d76d53

Cozzani: "Alla base c'è tanto sconforto"

 Bocche cucite al Comsubin, a Le Grazie (Porto Venere), sui tre incursori feriti in Iraq. La giornata scorre apparentemente come tutte le altre all'interno della storica base del Varignano, dove il raggruppamento subacquei e incursori Teseo Tesei è guidato dal contrammiraglio Massimiliano Rossi. Ma è facile pensare che tra i commilitoni ci sia apprensione e sgomento.
    La comunità portovenerese esprime la "vicinanza alle famiglie degli incursori e a questa realtà importante sul nostro territorio, con la quale collaboriamo per diverse attività" spiega il sindaco Matteo Cozzani, che raggiunto telefonicamente dall' ANSA si dice "molto colpito, l'intera comunità è ferita da questa triste notizia. Ci stringiamo in un abbraccio alle famiglie di questi ragazzi, molto giovani. Li aspettiamo presto a casa". Il sindaco conferma di aver portato solidarietà al raggruppamento attraverso il responsabile delle relazioni esterne. "C'è tanto sconforto" conclude Cozzani.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24